MUSEO Diocesano

La prima idea per un Museo Diocesano risale al 1931, quando il beato Ildefonso Schuster, allora arcivescovo, incoraggia la nascita di un’istituzione dedicata a promuovere l’amore per l’arte e volta ad impedire la dispersione del cospicuo patrimonio artistico della Diocesi.

Il suggerimento viene accolto solamente nel 1960 dal cardinale Montini che individua come sede del nuovo museo i chiostri di Sant’Eustorgio, luogo di storia e di preghiera fra i più significativi per la storia del cristianesimo ambrosiano, gravemente danneggiato dai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

È con la volontà del cardinale Martini, negli anni Ottanta, che è stato portato a termine il progetto per il nascituro museo, avviando la ricostruzione e il riadattamento dei chiostri, affidati allo studio Belgiojoso.

Il restauro avviene tra il 1989 e il 2001 e viene messo a punto nei suoi criteri generali con la Soprintendenza ai Beni Architettonici e Ambientali.

Sarà conservativo in alcune aree e di ripristino delle condizioni originarie in altre, come il quarto lato del chiostro.

Il Festival si svolgerà il 7 giugno 2015 a Milano, presso il
MUSEO Diocesano
Corso di Porta Ticinese, 95
20123, Milano
T. 02.89420019

www.museodiocesano.it


Come arrivarci:
METRO 2 fermate:Sant’Ambrogio / Sant’Agostino
TRAM LINEA 3 - Fermata colonne di San Lorenzo
TRAM LINEA 9 - Fermata Piazza 24 maggio
AUTOBUS LINEA 94 - Fermata Colonne di San Lorenzo
vai alla mappa